Quella misteriosa scatola collegata al TV

Erano gli anni 70' quando entrano nelle nostre case i primi videogiochi. I computer erano ancora una chimera e pochi possedevano un TV a colori.
Il primo gioco in assoluto ad essere commercializzato su larga scala fu il Pong della Atari..
Un gioco semplice, bianco e nero, che utilizza due paddle governati da due manopole e una palla. Sebbene non fosse il primo gioco elettronico, e la console di casa Magnavox Odyssey presentava già un simile gioco di tennis, Pong fu il primo gioco ad attirare l'attenzione pubblica su vasta scala. Il suo successo ha lanciato Atari in un ruolo preminente nel settore dei videogiochi.

Pong era un semplice gioco "tennis like", l'obiettivo è sconfiggere il tuo avversario essendo il primo a guadagnare 10 punti, un giocatore ottiene un punto una volta l'avversario manca una palla. Il gioco può essere giocato con due giocatori umani o con un giocatore contro il computer.

Il fondatore di Atari, Nolan Bushnell, concepì l'idea di una versione video di Ping-Pong nel 1972 e l'ingegnere Allan Alcorn fu incaricato di crearlo. In pochi mesi, Alcorn ha sviluppato un prototipo per una versione arcade a gettoni così coinvolgente che gli utenti che lo testano hanno riempito la sua gettoniera fino a farla traboccare. Una volta finito, Nolan ha apportato alcune modifiche per rendere il gioco più interessante (come cambiare l'angolo di ritorno della palla) e ha aggiunto semplici effetti sonori. Presto Atari ebbe decine di migliaia di copie del gioco sparsi nei ristoranti e nei bar di tutto il paese. L'era arcade dei videogiochi era iniziata.

Ben presto, Pong divenne un enorme successo e divenne il primo gioco di successo commerciale. Nel 1975, Atari pubblicò un'edizione casalinga di Pong (la prima versione fu riprodotta su macchine Arcade) che vendette 150.000 unità.

Pong è diventato il più "gettonato" regalo di Natale, vendendo centinaia di migliaia di copie, introducendo milioni di bambini nei videogiochi e trasformando la TV da un mezzo passivo in un gioco interattivo.

Oggi, il gioco Pong è considerato il gioco che ha dato il via all'industria dei videogiochi, poiché ha dimostrato che il mercato dei videogiochi può generare entrate significative.