Macchina di Leibniz

Una macchina calcolatrice più avanzata di quella di Pascal venne progettata e costruita dal filosofo e matematico tedesco Gottfried Leibniz. Era il 1664. Il suo contributo alla storia del calcolo è fondamentale in quanto a Lui si deve la scoperta del sistema di numerazione binario su cui si basa il funzionamento di tutti i computer moderni. Egli dimostro che con il sistema binario l'esecuzione della moltiplicazione avviene attraverso l'addizione e nel 1683 concepì una macchina moltiplicatrice basata su questo principio.