Memoria a tamburo

La memoria a tamburo è una delle prime forme di memorie magnetiche utilizzate in informatica. Venne utilizzata tra gli anni cinquanta e gli anni sessanta.

Venne sviluppata da Gustav Tauschek nel 1932 in Austria. Per molti sistemi la memoria a tamburo era la memoria principale del sistema, i dati e i programmi caricati dal nastro perforato venivano caricati in memoria. Le macchine che utilizzavano questa memoria come memoria principale venivano definite drum machine (macchine a tamburo).