Storia di una mela

La mela morsicata del noto produttore di computer Apple Inc., è uno dei marchi più importanti e riconoscibili del mondo. Questo logo è stato utilizzato e modificato nel suo mandato in oltre 3 decadi.

Ci sono state molte voci e speculazioni sul nuovo logo. Alcune persone pensano che il passaggio al design delle mele sia stato reso più appropriato per il nome della società. Ci sono anche persone che pensano che la mela simboleggi Alan Turning, il padre dell'informatica moderna, che ha preso un boccone da una mela avvelenata con cianuro che alla fine gli ha tolto la vita.

Leggende a parte, il primo logo della Apple è stato creato dal co-fondatore di Apple Computer Co, Ronald Wayne, durante la sua costituzione negli anni '70. Il logo era diverso dal suo aspetto attuale, anche se ancora legato alla Apple.

La prima immagine a rappresentare l'azienda informatica fu Isaac Newton, l'uomo che rivoluzionò la scienza con le sue scoperte sulla gravità. Come ha fatto a capirlo? Una mela cadde sulla sua testa!

Lo stesso Steve Jobs si riteneva un "fruttariano", una dieta che prevede di mangiare un solo tipo di frutta al giorno per 3 o 4 volte nella giornata ed evitare tutto il resto. Jobs, goloso di questo frutto, ha passato un periodo della sua infanzia a giocare con gli amici in un meleto.

Il primo logo di Apple era una rappresentazione di questo evento, con Newton seduto sotto un albero di mele.

Il logo includeva una citazione di William Wordsworth, un romantico poeta inglese; "Newton ... una mente che viaggia per sempre attraverso strani mari di pensiero." Il poema era scritto sulla cornice del logo.

Il logo di Newton è stato di breve durata, poiché secondo quanto riferito da Steve Jobs era troppo vecchio stile o arcano.

Il famoso CEO assunse presto il graphic designer Rob Janoff, che creò il logo ormai classico e famoso in tutto il mondo della mela morsicata.

Il logo originale della mela di Janoff conteneva uno spettro arcobaleno. Era il debutto del primo computer al mondo con display a colori. Il logo ha debuttato poco prima del lancio del computer, l'Apple II. Janoff ha detto che non c'era nessuna rima o ragione dietro il posizionamento dei colori del logo, ma fa notare che Jobs voleva avere il verde in alto "perché è lì che era la foglia".

Il logo Apple multicolore è stato in uso per 22 anni prima di essere sostituito da Steve Jobs a meno di un anno dal suo ritorno ad Apple nel 1997. Al suo posto c'era un nuovo logo che eliminava le strisce colorate e lo sostituiva con un più moderno monocromatico. La forma generale del logo, tuttavia, rimane invariata rispetto all'originale 33 anni fa.

Il logo della mela morsicata può aver avuto una storia piuttosto lunga, tuttavia non ha impedito al logo di essere riconosciuto in tutto il mondo. In realtà, l'azienda non ha nemmeno bisogno di stampare il suo nome accanto al logo.

Il logo stesso dice già tutto.