CBM Time

La Commodore non ha iniziato la propria attività con i computer, ma bensì con le macchine da scrivere e successivamente con le calcolatrici, ma pochi sanno che la Commodore ha fatto pure alcuni orologi digitali avveniristici.
Certamente la tecnologia non era ancora pronta per un orologio sullo stile del Watch della Apple, un orologio che ha poco in comune con un orologio tradizionale, ma si avvicina di più ad un vero e proprio computer da polso.
I cristalli liquidi non erano ancora stati inventati, e l'orologio della CBM (allora la Commodore si chiamava CBM - Commodore Business Machine) utilizzò dei display a micro led, quindi si aggiunsero delle lenti di ingrandimento in plastica per ingrandire i numeri visualizzati.
I primi modelli avevano custodie svizzere e sono stati assemblati negli Stati Uniti. In seguito sono stati assemblati in Francia e gli ultimi lotti del 1977 sono stati realizzati ad Hong Kong.

Da appassionato di Commodore è emozionante trovarsi tra le mani questo prezioso orologio, un'orologio digitale concepito negli anni 70' !