Timeline Computer History

Siete pronti per un fantastico viaggio nel tempo?

Scoprirete le persone, gli eventi, le scoperte che hanno portato alla realizzazione dei primi computers fino alle tecnologie più recenti.

Previsioni e concetti, primo utilizzo e invenzioni, sistemi e processori hardware, sistemi operativi, personaggi, linguaggi di programmazione, e le nuove aree di applicazione sono riportati in questa lunga linea temporale.

Buon viaggio!
1998

Apple iMac

 

L’iMac è una gamma di computer desktop Macintosh all-in-one progettati e realizzati da Apple Inc. È stata la parte principale delle offerte desktop Apple per i consumatori sin dalla sua introduzione nel 1998 e si è evoluta attraverso quattro forme distinte. Nella sua forma originale, iMac G3, iMac era a forma di goccia di gomma o a forma di uovo con un monitor CRT, chiuso principalmente da plastica colorata e traslucida. La seconda revisione principale, iMac G4, è passata al design di una base emisferica contenente tutti i componenti principali e un monitor LCD su un braccio mobile che si fissa sulla parte superiore della base. L’iMac G5 e l’Intel iMac posizionavano immediatamente tutti i componenti dietro il display, creando un grosso design unificato che si inclina solo su e giù su una semplice base di metallo. L’attuale iMac condivide la stessa forma dei modelli precedenti, ma ora è più sottile e utilizza la custodia in alluminio anodizzato e vetro con bordi neri.

L’iMac ha ricevuto un notevole plauso della critica, tra cui gli elogi del editorialista tecnologico Walt Mossberg come “Gold Standard del desktop computing”; la rivista Forbes ha descritto la linea originale di computer iMac color caramella come un “successo che altera il settore”. I primi 24 “Core 2 Duo iMac ha ricevuto il” Must-have desktop “di CNET nelle sue 10 migliori scelte regalo per le vacanze del 2006.

Il 3 marzo 2009, Apple ha aggiornato le sue offerte per iMac, con nuovi chipset NVIDIA, il nuovo Mini-DisplayPort e una nuova tastiera standard senza pad numerico che è diventata standard in tutti i nuovi computer Apple.

 

Google

 

Fondazione di Google da Larry Page e Sergey Brin (dell’Università di Stanford)

Google Inc. è una società pubblica americana, che guadagna entrate dalla pubblicità relativa alla sua ricerca su Internet, e-mail, mappatura online, produttività dell’ufficio, social network e servizi di condivisione di video, nonché dalla vendita di versioni senza pubblicità delle stesse tecnologie. Google ha inoltre sviluppato un browser Web open source e un sistema operativo mobile. La sede di Google, Googleplex, si trova a Mountain View, in California. Al 31 marzo 2009 (2009 -03-31), la società ha 19.786 dipendenti a tempo pieno. La società gestisce migliaia di server in tutto il mondo, che elaborano milioni di richieste di ricerca ogni giorno e circa 1 petabyte di dati generati dagli utenti ogni ora.

Google è stata fondata da Larry Page e Sergey Brin mentre erano studenti presso la Stanford University e la società è stata costituita per la prima volta come società privata il 4 settembre 1998. L’offerta pubblica iniziale ha avuto luogo il 19 agosto 2004, raccogliendo 1,67 miliardi di dollari, implicando un valore per l’intera società di 23 miliardi di dollari. Google ha continuato la sua crescita attraverso una serie di nuovi sviluppi di prodotti, acquisizioni e partnership. Ambientalismo, filantropia e relazioni positive con i dipendenti sono stati principi importanti durante la crescita di Google. La società è stata identificata più volte come il miglior posto di lavoro della rivista Fortune Magazine e come il marchio più potente al mondo. Alexa classifica Google come il sito Web più visitato su Internet.

 

1999

Napster

 

Napster è stato il primo programma di condivisione dei file.

Incredibile come in meno di dieci anni siamo passati dal Web esistente come idea, nella testa di Tim Berners-Lee, al download gratuito di MP3. Proprio quando il pubblico ha iniziato ad abituarsi all’idea di navigare su siti Web per informazioni, uno studente universitario di nome Shawn Fanning ha cambiato radicalmente il modo in cui la maggior parte delle persone utilizzava Internet. Nel 1999, Fanning ha rilasciato Napster, il primo programma di condivisione di file a ricevere un ampio utilizzo. Durante la notte, gli studenti universitari in tutta la nazione hanno usato le loro connessioni ad alta velocità per scambiare milioni di canzoni, cambiando il mondo della musica e dell’informatica per sempre.

I discendenti spirituali di Napster, continuano a dominare il modo in cui gli utenti interagiscono con Internet e consumano media.

Millenium Bug

 

Errore di programmazione che, al passaggio di millennio, ha impedito in alcuni vecchi programmi di riconoscere il cambiamento di data, provocando il blocco dei sistemi informatici.

Dall’inglese millennium ‘millennio’ e bug ‘insetto’. Blocco dei sistemi informatici dovuto al cambiamento di millennio nell’indicazione della data. L’espressione millenium (o millennium) bug (reso con il calco baco del millennio) si è diffuso con l’avvicinarsi dell’anno 2000. I computer più vecchi, infatti, indicavano la data del sistema con due sole cifre: vale a dire, l’anno 1998 era segnato come ’98’. Il “cambiamento di millennio” poteva quindi portare a problemi inaspettati, quando le banche dati informatiche avrebbero datato i nuovi documenti del 2000 con la cifra ’00’, creando confusione con la data ‘1900’ (con conseguenti errori di ordinamento dei database). Per quanto riguarda il termine bug, ‘baco, bruco’, questo è da tempo usato nel gergo informatico per indicare gli errori contenuti in (o sistematicamente provocati da) un programma informatico.

2000

Microsoft Windows 2000

 

Windows 2000 è un sistema operativo prodotto da Microsoft come parte della famiglia di sistemi operativi Windows NT. È stato distribuito alla produzione il 15 dicembre 1999, e lanciato al dettaglio il 17 febbraio 2000. È il successore di Windows NT 4.0.

Vennero distribuite quattro edizioni di Windows 2000: Professional, Server, Advanced Server, e Datacenter Server;[4] quest’ultimo venne distribuito alla produzione e lanciato mesi dopo le altre edizioni. Sebbene ogni edizione di Windows 2000 fosse destinata a un mercato diverso, condividevano un set di funzionalità di base, tra cui molte utilità di sistema come Microsoft Management Console e le applicazioni di amministrazione di sistema standard.